Recensioni
Corriere della sera
Osterie d'Italia
Ristoranti di Veronelli
Ristoranti d'Italia
Sapori in corso

Cetara
è uno dei luoghi turistici della Costa Amalfitana, famosa per i prodotti del suo mare e per la tradizione che essa conserva.
Il nome Cetara deriva dal latino " Cetaria " cioè tonnara e da " Cetari ", venditori di pesci grossi.
Il suggestivo borgo della costiera Amalfitana, entrato a far parte del patrimonio dell'Unesco, fu roccaforte dei saraceni nell' 842 e nell' 879. La sua storia si legò alle vicissitudini della Repubblica Amalfitana e soprattutto a quella dei monaci benedettini dell'Abbazia di Cava dei Tirreni, grazie ai quali divenne uno dei più importanti scali per le navi.
Ma con l'avvento dei Saraceni nel 1500 fu totalmente distrutta e perse il suo ruolo nei traffici commerciali.

Il simbolo di questa cittadina è senza dubbio la Torre Vicereale, utilizzata come torre di avvistamento durante l'epoca delle scorribande Turche.
Cetara oggi rappresenta un posto ideale per le sue specialità gastronomiche in particolare per la "Colatura di Alici", specialità del Ristorante «Al Convento», già famosa all'epoca dei romani che la utilizzavano per condire le carni e le verdure.
Made By Area Zero srl - Web Agency